domenica 13 dicembre 2015

Le Elemosine

Una breve riflessione.
Da qualche giorno vedo passare in TV una pubblicita' di un noto marchio, anzi due dovrebbero essere, in cui con voce suadente ci viene spiegato che se acquistiamo un loro prodotto da loro possono devolvere parte del guadagno o un bene deperibile ai "Poverini".
La mia rapida riflessione e' questa: ma dunque se il tuo beneficiare e' subordinato al mio procurarti un Guadagno dal quale poi tu limerai qualche briciola da devolvere ai bisognosi con la stessa aria compiaciuta di chi aspetta un applauso, perche' mai assecondarti?
Se devi aiutare fallo a tue spese. Considero sconveniente "piangere miseria" chiedendo aiuto per fare la carita'. Come se io vedessi un bisognoso in strada che tende il cappello e chiedessi una moneta al primo che passa per potergli fare l'elemosina.
Le Elemosine si fanno in Silenzio e mettendoci del Tuo.
Non vi pare?

#nessunoenessuno


tutti i diritti sono riservati

Nessun commento:

Posta un commento