giovedì 21 gennaio 2016

Una giornata particolare

In occasione della dipartita di Ettore Scola, come di prassi in queste occasioni, vengono trasmessi di nuovo e tutti insieme i film per tributare omaggio.
Trascorro molta parte del mio poco tempo libero guardando film perche' una delle mie passioni e' "leggere" visivamente una narrazione.
Ho rivisto con piacere "Una giornata particolare", pellicola della quale ho sempre apprezzato la superba fotografia che non lascia spazio alla vividezza del colore pieno e appagante, presagio di una fine racchiusa su se stessa, e la tessitura di un piccolo ricamo di vita su un arazzo di eventi "maestosi" i cui colori appunto sono ombreggiature poco chiassose ma di grande importanza.
Ma quello che ho sempre amato di questo film e' la possibilita', lasciata aperta, che il concepito, il nuovo seme, sia figlio dell'incontro di due mondi diversamente uguali e che si sono toccati per un attimo Eterno, per dare vita a Vita Nuova. Non importa se divisi ma piu' uniti che se vicini.
Questo e' il mio ricordo di un Maestro del Cinema: uno dei finali piu' profondi che io abbia mai "letto".

#nessunoenessuno 



                     tutti i diritti sono riservati

lunedì 4 gennaio 2016

Amen

Inizierei dalla fine. Ovvero dall' AMEN.
Avrei potuto dare un certo numero di titoli a questo post, "pecunia non olet", oppure " due pesi e due misure" (perché per gli altri la Ricchezza è Peccato per loro no...), ho preferito la laconicità di quattro lettere che, con un minimo sforzo di pronuncia, sanciscono la Fine di ogni remora delle Religione verso l'odiata Modernità, forti del fatto che "il Fine giustifica il..Mezzo".
E con questo la Religione entra di diritto nel Futuro: http://www.ancilla.it/prodotti/rosario-elettronico-madonna-di-medjugorje.php
Il Rosario Elettronico possiamo portarlo con noi come un comune apparecchio Antizanzare ad ultrasuoni, è elegante, poco ingombrante e all'occorrenza in Estate vi può Assolvere per direttissima dopo aver sacramentato il dovuto all'indirizzo di zanzare, tafani api, vespe e pappataci che vi avranno ridotti come dopo una Flagellazione, disponibile anche nella versione con Penitenza commisurata al Peccato Confessato e con Esorcismo a distanza dalla Scala Santa in Roma.
Inoltre nel modello con vivavoce integrato evita incidenti mortali e, nel caso il Destino volesse il contrario,  è disponibile l'opzione Estrema Unzione
Direi che ce n'é a sufficienza per premiare la Chiesa col Cavalierato del lavoro Motu Proprio del Presidente della Repubblica come miglior Azienda NON contribuente all'Economia del Paese. però possiamo sempre prendere Esempio di come sia facile fare Affari con i Soldi altrui.

#nessunoenessuno


                                                                                                     tutti i diritti sono riservati

lunedì 28 dicembre 2015

Vento di Passioni

Solitamente non do eccessiva importanza ne credito a questo Demi-Monde (http://www.treccani.it/vocabolario/demi-monde/ ,  tanto per aver presente il milieu in cui questo prospera e che consiglio come lettura), che purtroppo Mamma TV ci impartisce per Vero.
Ma francamente ascoltare in un Telegiornale la notizia dell' Annuncio della separazione tra due personaggi dei quali l'uno è e rimane un emerito Sconosciuto tranne per gli addetti ai lavori di certo tipo di intrattenimento (credo che al Bol' soj non lo conoscano...) e per gruppi di deliranti fanciulle o ormonali signore, l'altra è e rimane una emerita Conosciuta, per meriti non precisamente legati alle qualità ed attitudini artistiche ma per quelli, ben maggiori, del saper vendere le sue poche qualità, mi attrae e mi da repulsione nello stesso momento.
In altri tempi la si sarebbe romanticamente e pudicamente chiamata "Avventuriera"...
Non è la sola comunque, gode infatti di ottima Compagnia.
http://www.oggi.it/gossip/amori/2015/12/22/belen-rodriguez-si-separa-da-stefano-de-martino-e-finito-lamore/?refresh_ce-cp
Allego questo link perchè dopo essere rimasto Pietrificato nel sentire la notizia al TG, mi son voluto documentare come è mia abitudine prima di farmi un'idea, e l'idea che mi sono fatto è che non è così grave il fatto in se, quanto ciò che lo ha causato..."E' finito l'Amore", e così prendo questo episodio a Paradigma (ma se ne potrebbero citare migliaia in cui l'Amore finisce come una batteria di scarsa qualità): tralasciando il fatto che siamo scesi ad un livello sconcertante e non voglio soffermarmi sul motivo per cui la vita delle "Celebrità" interessi in modo così morboso ne sul fatto che sempre più incontrollato si manifesta il bisogno di esporre in tempo reale ciò che accade nella loro vita, ma questo lo hanno in comune con innumerevoli fruitori di social....
Ciò che mi preme sottolineare è la Noncuranza con cui viene liquidato l'Amore. L'Amore è un Esercizio, un Allenamento, va affrontato per Gradi, va Saggiato, "Corretto", Diretto sempre che la Meta sia UNA per entrambi e che all'inizio del Percorso ci sia già un'Intento comune, magari ancora Evanescente, Ammantato di Passione, ma lì, presente nelle Retrovie, che quando la Nebbia dei Sensi si dirada, la Fortezza stia in piedi.
L'Amore non Finisce ...Mai.
Quell'Amore che Finisce è un' "Impostura". Chiamiamolo Vento di Passioni, casomai...e allora in piena Enfasi Carnale tutto è Lecito, anche dichiarare che "L'Amore è Morto, Viva l'amore!"
Ma l'Amore no, quello lasciamo stare.

#nessunoenessuno



                                                                                                                 tutti i diritti sono riservati

domenica 13 dicembre 2015

Le Elemosine

Una breve riflessione.
Da qualche giorno vedo passare in TV una pubblicita' di un noto marchio, anzi due dovrebbero essere, in cui con voce suadente ci viene spiegato che se acquistiamo un loro prodotto da loro possono devolvere parte del guadagno o un bene deperibile ai "Poverini".
La mia rapida riflessione e' questa: ma dunque se il tuo beneficiare e' subordinato al mio procurarti un Guadagno dal quale poi tu limerai qualche briciola da devolvere ai bisognosi con la stessa aria compiaciuta di chi aspetta un applauso, perche' mai assecondarti?
Se devi aiutare fallo a tue spese. Considero sconveniente "piangere miseria" chiedendo aiuto per fare la carita'. Come se io vedessi un bisognoso in strada che tende il cappello e chiedessi una moneta al primo che passa per potergli fare l'elemosina.
Le Elemosine si fanno in Silenzio e mettendoci del Tuo.
Non vi pare?

#nessunoenessuno


tutti i diritti sono riservati

martedì 24 novembre 2015

martedì 10 novembre 2015

Perchè no

Perchè non usufruire dei servizi resi dall'ennesima, inutile, pretestuosa figura professionale per la quale, udite udite!, in America (e dove sennò?)

martedì 3 novembre 2015

Sylvia

Sylvia Kristel e l'erotismo declinato tra la noia di vivere e la ricerca del piacere esotico "ancestrale".
In una fusione di corpi e un unico grido: "Io Amo"....

#nessunoenessuno







                                                                                                  tutti i diritti sono riservati